The Panther System

Scopri il sistema Panther:

 


          

Lasciati il dosaggio alle spalle.

Consegna più risultati in uno stesso giorno ai tuoi clienti senza limitazioni di dosaggio.
  • Carica i campioni man mano che arrivano, in qualsiasi ordine.
  • Dai la priorità ed esegui i test sui campioni urgenti.
  • Esegui i test su 1 solo campione come su 94 campioni clinici allo stesso tempo, senza la necessità di ulteriori controlli

Sfrutta al massimo le potenzialità del test grazie all'accesso casuale.

Personalizza il tuo flusso di lavoro grazie all'accesso casuale sul sistema Panther.
  • Accedi allo strumento in qualsiasi momento per caricare campioni o reagenti aggiuntivi.
  • Grazie all'accesso costante puoi scaricare i campioni già processati e caricare nuovi campioni in funzione della necessità.
  • Per ridurre gli sprechi, scarica e conserva i reagenti in base alle tue esigenze.

Aumenta la produttività grazie alla completa automazione.

Carica e via... nel minor tempo di qualsiasi altra piattaforma per la carica virale.
  • Carica e processa provette primarie (PPT, siero, SST, ACD ed EDTA) direttamente sul sistema Panther.
  • Non occorre trasferire o pipettare i campioni.
  • Durante un ciclo di test non è necessario l'intervento dell'operatore.

Raggruppa. Automatizza. Cresci.

Il sistema Panther raggruppa un ampio ventaglio di test in un'unica piattaforma completamente automatizzata.
  • Esegue i test per l'HIV-1, l'HCV e l’HBV contemporaneamente ai test per le malattie sessualmente trasmesse/infezioni sessualmente trasmesse (STD/STI) sul sistema Panther: CT/NG, HPV, Trichomonas vaginalis e M. genitalium
  • La prossima serie di test comprende l'HSV 1 e 2, la BV, l’MRSA e C.diff
  • Esegui fino a 4 test contemporaneamente, senza limitazioni relative al dosaggio

Informazioni complete per coinfezioni.

A causa di fattori di rischio condivisi per la trasmissione, circa 5 milioni di persone in tutto il mondo sono coinfette da HIV/HCV.Il sistema Panther semplifica il lavoro quando i medici chiedono il test sia per l'HIV-1 che per l'HCV.

A partire da un unico campione di un paziente, il sistema Panther è in grado di:

  • Confermare l'infezione attiva da HCV in pazienti con un'infezione nota da HIV-1.
  • Stabilire la carica virale di base dell'HCV.
  • Monitorare la carica virale dell'HIV-1.


Ingombro ridotto. Grandi possibilità.2-5

Più risultati in meno spazio: < 1 metro quadrato e oltre 300 risultati in meno di 8 ore
  • Vera e propria automazione dal campione al risultato: Tutte le operazioni di trattamento, amplificazione e rilevazione in un'unica unità.
  • Possibilità di raggruppare un'ampia serie di test in un unico strumento completamente automatizzato.


Bibliografia

  1. The Global Fund. Global Fund and Hepatitis C Treatment. The Global Fund Thirty-Second Board Meeting: 20-21 novembre 2014; Montreaux, Svizzera.
  2. Dati su file. Hologic, Inc., 2014.
  3. UNITAID. HIV/AIDS Diagnostic Technology Landscape. 2ª ed. Ginevra, Svizzera: Organizzazione Mondiale della Sanità; 2012.
  4. Ratnam S, et al. Workflow and maintenance characteristics of five automated laboratory instruments for the diagnosis of sexually transmitted infections. J Clin Microbiol. 2014;52(7):2299-2304.
  5. Roche Molecular Diagnostics. Cobas 6800 System Specifications. https://www.cobas68008800.com/cobas_6800_details. Accessed August 17, 2015.